Gay e pregiudizi, due voci sarde cantano l’amore omosessuale (VIDEO)

8596

È passato poco più di un anno dall’uscita dell’album Paura. Nel frattempo Roberto Casu ha scritto e composto un altro disco di prossima uscita per Loredana, una cantante di Cagliari. Sempre come autore e compositore, Roberto pubblicherà a breve Rosso, secondo lavoro di Le Miemani, di cui sarà ovviamente anche l’interprete. Conterrà nove brani tra cui “Come due Fragole”, storia d’amore tra un fiume e la luna cantata insieme a Carla Cocco, altra grande artista di Carbonia rientrata da Roma proprio per le registrazioni, e “Ciao”, singolo scritto a sei mani scelto e condiviso in questi giorni per anticipare il futuro album.

“Ciao” racconta la telefonata tra due uomini innamorati. Un amore che soffre i pregiudizi che ancora pervadono la nostra società, tanto da avere paura di rivelare una relazione agli altri per non subirne il giudizio. Nel video prodotto dalla Wizard di Quartu S.Elena (http://wizardproduzioni.net/Mariano Zicca, Sergio Pira e Roberto Basciu, tutti di Carbonia, prestano i  loro volti per dimostrare al mondo che non bisogna avere paura di amare. Il testo dice che “come le lucciole di notte sono felici di brillare, e sai che a volte nell’oscurità si riesce a respirare”.

“Ciao” – Francesco Peddoni

Alla voce del cantautore si alterna l’inconfondibile timbro di Francesco Peddoni,  accompagnati dal tastierista Daniele Serpi, il bassista Mariano Manis e il violoncellista Gianluca Pischedda. Hanno collaborato alle altre canzoni del disco il noto chitarrista Mario Evangelista e il batterista Andrea Tuveri. Dire che Daniele Serpi ha arrangiato i brani e Marco Usai, proprietario dello studio di registrazione di Gonnesa, ha effettuato le riprese audio sarebbe riduttivo: i due coautori sono stati in costante contatto con Roberto Casu nonostante la distanza. Una fitta comunicazione tra la Sardegna e la Francia per trovare le giuste sfumature, valutare i suoni, scegliere il passaggio migliore. In altre parole hanno dato anima e forma a tutti i brani del disco.

Roberto mi ha raccontato che la prima domanda che gli hanno fatto dopo l’uscita di “Ciao” è stata: “Bebo – così lo chiamano gli amici – come mai hai deciso di duettare con Francesco Peddoni che ti fa a polpetta cantando?” La sua risposta è stata molto semplice: stima tantissimo Francesco e lo ritiene un cantante eccezionale. Non l’ha vissuta come una competizione, ma come un valore aggiunto alla canzone.

Roberto Casu si trova in Francia da circa un anno per far conoscere la sua musica attraverso il suo piccolo spettacolo con il grandissimo Didier Hoffmann, batterista di Bilerie Lagrene e Franck Wolf e il bassista Jo Coimbra. Oltre alle continue collaborazioni con altri interpreti e alla scrittura di brani per altri cantanti (anche sardi, ma al momento non verranno svelati altri dettagli), sta lavorando alla preparazione di un nuovo spettacolo con il gruppo GleeClub Festival con cui si esibirà in Germania e Spagna e, finalmente, anche in Sardegna verso la fine di agosto. GleeClub Festival è un gruppo di nuova creazione, un’idea innovativa: quattro artisti con quattro stili differenti uniti per uno spettacolo diverso dal solito. Miguel Ruiz chitarrista, autore e compositore, Saori Jo pianista, autrice e cantante, Magalie Sarah chitarrista, autrice e cantante. Musicisti che si sono esibiti dagli Stati Uniti al Canada, dall’Europa al Giappone e con cui è in progetto anche la registrazione di un album.

www.lemiemani.com
info@lemiemani.com
Facebook, Instagram, iTunes, Twitter: Le Miemani