Riparte il servizio dei “nonni vigili”

521

Maggiore sicurezza stradale per i bambini all’ingresso e all’uscita dalle scuole: riparte il servizio dei “nonni vigili”

La Giunta Comunale di Carbonia, guidata dal sindaco Paola Massidda, ha emanato un atto di indirizzo al fine di incrementare il servizio di vigilanza e assistenza – all’esterno delle scuole – svolto dalle Associazioni della terza età tramite la figura del “Nonno Vigile”.

“Un servizio necessario per tutelare l’incolumità dei minori negli orari di ingresso e di uscita dalle scuole. La nostra Amministrazione Comunale intende dare concretezza a un’esperienza che coinvolga le Associazioni della terza età, assistendo gli studenti, agevolando in particolare l’attraversamento della strada sia ai bambini che ai loro accompagnatori”, ha affermato il sindaco Paola Massidda.

Il servizio dei “Nonni Vigili” viene già eseguito da alcuni anni dall’Associazione della Terza Età di via Lazio, con un impatto positivo sugli alunni della scuola primaria di via Lombardia.

Il Comune di Carbonia mira a realizzare il servizio attraverso il coinvolgimento e la partecipazione attiva delle varie Associazioni della terza età presenti sul territorio, le quali potranno aderire all’iniziativa per l’anno 2018, presentando un progetto dove siano indicate le scuole in cui si intende svolgere l’attività e una stima dei costi sostenuti. Il progetto garantisce ai “Nonni Vigili” una partecipazione attiva alla vita sociale e culturale della comunità in cui essi vivono, recuperandone le esperienze di vita. Il servizio dei “Nonni Vigili” è un’attività gratuita, volontaria e socialmente utile.

L’Amministrazione Comunale provvederà al rimborso delle spese vive sostenute dall’Associazione e delle spese relative alla copertura assicurativa dei propri aderenti contro gli infortuni e le malattie connessi allo svolgimento dell’attività.

Le associazioni che intendono aderire al progetto potranno inviare al Comando di Polizia Locale di via Mazzini 68, oppure all’indirizzo email ausai@comune.carbonia.ca.it, i seguenti dati: numero di iscrizione al Registro di volontariato; copia dell’atto costitutivo o statuto dell’Associazione; indicazione della sede con relativo indirizzo e recapiti di posta e telefonici.

Il Comune di Carbonia
Carbonia, 28 Novembre 2017