Sognalibro, il concorso letterario per i Sardi nel mondo

368
Sognalibro - Dreambook

SognalibroSi terrà a Carbonia il prossimo sabato 10 marzo la presentazione dell’Antologia “Sognalibro”, frutto della bella iniziativa volta a conoscere e valorizzare gli autori sardi, ovunque si trovino nel mondo, organizzata dalla casa editrice DreamBOOK edizioni. Nello specifico, si è trattato di un concorso letterario per racconti brevi, con tema “il sogno”. Unico vincolo: il racconto doveva essere stato scritto da un Sardo o un discendente di un Sardo fino alla terza generazione.

In tutto, sono stati 120 i partecipanti alla prima selezione. Ventitré i finalisti selezionati che hanno visto il loro racconto pubblicato nell’Antologia curata da dreamBOOK edizioni, presentata ufficialmente a Calasetta, sede della premiazione finale, il 9 dicembre scorso. L’Antologia arriva adesso anche a Carbonia e sarà proposta alla città il prossimo sabato 10 marzo alle ore 18 nella parrocchia di San Ponziano.

“Abbiamo scoperto un mondo sommerso che scrive, legge e si organizza per coltivare questa grande passione. Abbiamo conosciuto circoli di poesia, lettura e confronti di stili di scrittura. Ci sono arrivati racconti da varie parti del mondo, tra cui Cina, Perù, Brasile, Regno Unito e Svizzera”. Questo il commento entusiastico dell’ideatrice dell’iniziativa e coordinatrice di DreamBOOK Sardegna, Loriana Pitzalis.

Il concorso ha avuto il patrocinio della Regione Sardegna, del Comune di Calasetta, della Federazione Associazioni Sarde in Italia (FASI).

Compito non facile quello della giuria che ha dovuto selezionare tre vincitori finali, una menzione di merito e un vincitore unico per la sezione “Poesia in Sardo”. Ma eccovi i nomi, la provenienza e i titoli dei racconti dei vincitori:

1° classificato: Gianni Fresu, dal Brasile con “Passare la notte”.

2° classificato: Manuela Deidda, dalla Scozia con “Carrelli e Bigné”.

3° classificato: Chiara Canu, dalla Sardegna con “L’Altrove”.

Menzione di merito: Padre Ibba, dal Perù con “Non ho sonno”.

Vincitore per la sezione Poesia in Sardo: Giovanni Urracci dalla Svizzera.

Appuntamento dunque a sabato prossimo per immergersi nel risultato finale del concorso Sognalibro, con la presentazione al pubblico dell’Antologia, e per conoscere i “sogni” raccontati dai nostri corregionali nel mondo.