X-Factor: atto finale

1360

Siamo giunti alla finale: oggi Madh e gli altri finalisti saliranno sul gigantesco palco del Mediolanum Forum di Assago, contendendosi un contratto con la Sony Music Italia del valore di 300 mila euro.

La strada percorsa per giungere alla finalissima è stata lunga, fatta di numerosa prove, selezioni, aspettative, critiche e successi. Un percorso non scontato. La prima volta che abbiamo visto Madh sul palco durante le audizioni di Roma, abbiamo temuto che potesse non farcela a passare il turno, accusato di troppi manierismi da MIKA e di imitare Marco Mengoni da Morgan. Fedez ha invece creduto in lui e l’ha scelto per la sua squadra.

Da subito abbiamo compreso di non essere davanti al concorrente-tipo del talent targato Sky. Che piaccia o non piaccia, è fuori da ogni dubbio che Marco abbia portato un nuovo genere nel contesto italiano, dato da un mix di Rap, Jungle, Soul, Pop, il tutto arricchito da evocazioni orientali dovute alla sua passione per i paesi asiatici.

Asian Dub Foundation - Tweet su Madh
Tweet dell’account ufficiale degli ADF su Madh

Gli stessi Asian Dub Foundation, gruppo britannico di fama internazionale, hanno ritenuto degno di nota il fatto che Marco cantasse la loro Flyover durante la semifinale, tanto da dedicargli alcuni tweet.

Noi abbiamo seguito Madh anche durante il suo primo concerto fuori da X-Factor, tenutosi a Carbonia lo scorso 6 dicembre.  È stato un evento molto sentito, sia per la partecipazione del pubblico, sia per l’entusiasmo di Marco. Ci è sembrato di riscontrare in Madh la semplicità del ragazzo partito da lontano, unita alla forza e alla sicurezza di chi sta vivendo una grande esperienza. Quello che però ci ha stupiti in questa occasione è stata la sua famiglia, che si è mostrata molto umile nel valutare il percorso del cantante e i possibili esiti della finale imminente, pur esprimendo, nei suoi confronti, orgoglio e fiducia. In fondo la nonna di Madh aveva già conquistato il pubblico italiano con la propria simpatia e i propri consigli. In una recente intervista mandata in onda da Sky, raccomanda al nipote di essere umile (senza però dimenticare mai la lacca!) e scherza con lui in modo semplice e spontaneo, nonostante la presenza delle telecamere.

A Carbonia abbiamo conosciuto Stefania, sorella di Marco, che durante il concerto ha diviso il palco con lui sulle note di Same Love di Macklemore.

Incontriamo Stefania dopo l’esibizione ed è proprio grazie alle sue parole che possiamo conoscere la serenità di una famiglia che, pur essendo naturalmente tifosa, sembra essere preparata all’eventualità che Madh non vinca l’ottava edizione di X-Factor.

Nel video allegato all’articolo potete sentire le parole di Stefania, sicura della carriera del fratello a prescindere dall’esito della finale.

Ci parla poi del canto come di una passione di famiglia che lei e Marco hanno coltivato fin da piccoli. Anche lei sogna di fare della musica la sua professione e durante il duetto ci fa intuire di avere tutte le carte in regola.

Non ci resta quindi che aggiungere all’in bocca al lupo per la finale di Madh, l’augurio a Stefania di esaudire il suo sogno, con o senza talent show di mezzo.

 

(Si ringraziano Giuliano Usai per le riprese, Francesco S. e Nicola R. per i suggerimenti e le migliorie ai file video.)