SINNOVA: l’innovazione salverà la Sardegna

1353

Sinnova2015In questo reportage, Manolo Mureddu racconta, attraverso una serie di considerazioni e interviste, la terza edizione di “SINNOVA“, il salone dell’innovazione della Sardegna, organizzato da Sardegna Ricerche in collaborazione con l’Assessorato regionale della Programmazione, Bilancio, Credito e Assetto del Territorio.

L’evento, tenutosi giovedì 2 e venerdì 3 luglio 2015 presso il Terminal Crociere (Molo Ichnusa – Porto di Cagliari), ha lo scopo di dare spazio alle idee e mettere in contatto chi fa innovazione in Sardegna, creare occasioni di scambio tra imprese appartenenti a diversi settori economici, stabilire un rapporto con il pubblico e renderlo partecipe delle tante iniziative previste, tra cui workshop a cura di esperti di livello nazionale.

Il progresso tecnologico costituisce una determinante cruciale nella crescita della produttività dei fattori, favorendo la crescita economica e l’occupazione, aumentando in ultima istanza il benessere collettivo. L’innovazione richiede inoltre una forza lavoro in grado di sfruttare appieno le potenzialità delle nuove tecnologie. È dunque fondamentale tenere alta l’attenzione verso rinnovamento e capitale umano, in quanto questi possono generare un processo virtuoso di crescita e sviluppo che si autoalimenta.

Sono stati affrontati, insomma, molti argomenti di grande interesse per le imprese, che per avere successo devono essere sempre più consapevoli delle nuove sfide. Delineare il futuro deve essere quindi prioritario e, in effetti, è stato proprio questo lo scopo ma anche lo slogan di “SINNOVA”.