La materia e lo spirito – Gianni Lardieri in mostra

1779

Polveri di marmo, tessuti, ossidi, smalti: sono alcuni dei materiali utilizzati dall’artista Gianni Lardieri per trasporre su tela le sue emozioni, le sue opinioni.

Considera la sua arte contemporanea e crede che attraverso essa sia doveroso “parlare” di attualità. Tra le sue opere si trovano soggetti come la terra dei fuochi, la Palestina, Israele.

Secondo me l’arte deve discutere, deve dare un’impronta, la tua opinione espressa nell’arte. L’arte non deve essere fatta fine a se stessa, ma deve essere un discorso nato per questioni sociali, di ambiente, di tutto ciò che ci circonda: questo è l’arte.

Manolo Mureddu ha incontrato Gianni Lardieri all’inaugurazione della mostra “La materia e lo spirito” nell’Auditorium della Grande Miniera di Serbariu, visitabile fino a domenica 13 dicembre 2015 ai seguenti orari: dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16 alle 19.