Raccolta fondi per il nuraghe Sirai: possiamo fare la differenza

6117

foto-g-alvito-propr-ifras-su-conc-mibactCome vi avevamo già anticipato in un nostro precedente articolo (lo puoi trovare qui), la casa editrice DreamBOOK edizioni, guidata da Stefano Mecenate e coadiuvato nella sezione sarda (DreamBOOK Sardegna) da Loriana Pitzalis, ha organizzato una raccolta fondi a sostegno dei lavori di scavo e valorizzazione del nuraghe Sirai.

I fondi raccolti, in accordo con l’archeologa direttrice dello scavo, Dott.ssa Carla Perra, saranno interamente destinati alla conservazione e copertura in sicurezza dell‘Officina del vetro del nuraghe. 

Per i lavori della copertura, progettazione e messa in opera, è previsto un impegno economico di €15.000 che si spera di raccogliere entro il primo semestre del 2017. Anche piccoli contributi saranno sicuramente preziosissimi per la salvaguardia di questa importante scoperta archeologica per la città di Carbonia. 

officina-vetroLe informazioni necessarie per effettuare le donazioni sono le seguenti: 

IBAN IT 04W 050 34 14011 00000000 6086

Intestato a : Dreambook edizioni 

Causale: CONSERVAZIONE E COPERTURA IN SICUREZZA DELL’OFFICINA DEL VETRO DEL NURAGHE SIRAI

Sul sito www.dreambookedizioni.it saranno pubblicate costantemente le notizie relative agli importi raccolti. Quando si raggiungerà la cifra, la casa editrice consegnerà all’Assessorato alla Cultura del Comune di Carbonia la donazione e l’importo sarà girato in un apposito capitolo destinato ai lavori della conservazione e della copertura in sicurezza dell’officina del vetro.

La raccolta fondi è rivolta a tutti i cittadini di Carbonia, a tutti i sardi in Sardegna, in Italia e nel mondo e a tutti gli appassionati di archeologia e a quelli che hanno a cuore la cultura.

In tanti possiamo fare la differenza!