Carbonia Studia 2017 – Territori sommersi e paesaggi costieri. Scoperte di archeologia subacquea

469

Nuovo appuntamento nell’ambito del ciclo Carbonia Studia 2017, programma di conferenze dedicate all’antropologia, all’archeologia e alla storia, organizzato da diversi anni dal Comune di Carbonia.

Giovedì 30 marzo, alle ore 18, presso la Biblioteca Comunale (piano terra), all’interno del Parco Villa Sulcis (ingresso da viale Arsia), l’archeologa Emanuela Solinas presenterà “Territori sommersi e paesaggi costieri. Scoperte di archeologia subacquea.”

Le differenze fra il territorio emerso e quello sommerso sono numerose. L’incontro cercherà di capire con quale approccio si indaga sugli antichi approdi e sugli insediamenti costieri. Le ricerche e le scoperte subacquee, effettuate anche nel Sulcis (Capo Malfatano, Nora, Sant’Antioco), restituiscono dati fondamentali sulla reale conformazione storica delle coste e rappresentano validi strumenti di conoscenza dei cambiamenti climatici in atto.

Il Comune di Carbonia invita a partecipare.

Carbonia, 24 marzo 2017

L’Assessora alla Cultura, Spettacolo e Turismo
Emanuela Rubiu