Carbonia Film Festival

1837

articoloL’ottava edizione del Carbonia Film Festival si svolgerà dal 12 al 16 ottobre.
Nato nel 1999, come Mediterraneo Film Festival, nel 2016 cambia nome e diventa Carbonia Film Festival. Il Festival si svolge ogni due anni nel sud ovest della Sardegna, a Carbonia, città costruita come luogo per ospitare il lavoro e i lavoratori giunti da ogni dove, città simbolo del percorso doloroso, ma anche di riscatto attraverso cui queste persone hanno affermato la propria dignità.
Aperto a tutte le opere di fiction e documentarie, di lungo o cortometraggio, il Carbonia Film Festival presenta il meglio della produzione internazionale legata ai temi del lavoro e della migrazione.
Il Festival è articolato in tre sezioni competitive internazionali con premi in denaro, e in una serie di eventi speciali, masterclass, workshop, panel, proiezioni dedicate alle scuole, concerti e mostre.
Organizzato dal Centro Servizi Culturali Carbonia-Iglesias della Società Umanitaria e dalla Cineteca Sarda con il patrocinio del Comune di Carbonia e della Regione Autonoma della Sardegna e il sostegno finanziario della Fondazione Di Sardegna, dal 1999 ad oggi il Carbonia Film Festival ha ospitato, tra gli altri: Riccardo Scamarcio, Valentina Carnelutti, Valerio Mastandrea, Davide Ferrario, Alina Marazzi, Cecilia Mangini, Salvatore Mereu, Isabella Ragonese, Leila Kilani, Daniela Virgilio, Lorenzo Vignolo, Claudia Gerini, Libero De Rienzo, Bonifacio Angius, Francesco Pannofino, Felice Farina, Ivano Marescotti, Marina Spada, Calibro 35, Nada, Pierpaolo Capovilla.
L’edizione 2016 sarà diretta dal critico cinematografico Francesco Giai Via.

http://www.carboniafilmfest.org