3 maggio 2017: a Carbonia una giornata ricca di conferenze

1270
Un'immagine simbolo presa dal web per rappresentare la conferenze a Carbonia.
Conferenze a Carbonia, immagine simbolo presa dal web.

Due interessanti conferenze si svolgeranno a Carbonia il 3 maggio 2017.

La prima avrà luogo alle ore 11.45, presso l’Auditorium dell’Istituto ITS Giovanni Maria Angioy in via Costituente: “Carbonia Landscape Machine: un modello strategico di
valorizzazione del paesaggio”.

La seconda alle ore 18, presso lo Spazio Ex-Di’ Memorie in Movimento – La Fabbrica del Cinema, in piazza Sergio Usai (Grande Miniera di Serbariu) – tratterà della Politica coloniale in Italia tra Fascismo e Repubblica.

Carbonia Landscape Machine: un modello strategico di valorizzazione del paesaggio

[3 maggio 2017, ore 11.45, via Costituente]

Carbonia ha vinto la seconda edizione del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa con il progetto “Carbonia Landscape Machine”.

Foto della locandina della conferenza "landscape machine".
La locandina della conferenza “Landscape Machine” a Carbonia.

Il progetto, selezionato prima tra 95 proposte italiane e poi tra quelle di 14 Stati membri dell’Unione Europea, è stato premiato il 20 ottobre 2011 a Evora in Portogallo.

È un’idea concreta che rappresenta l’insieme delle azioni intraprese e finalizzate a recuperare, restaurare, tutelare e riqualificare l’impianto urbanistico e architettonico della Città del Novecento, con interventi finalizzati a rilanciare i tratti identificativi della storia e della cultura cittadina, nel rispetto delle tante lotte e conquiste e dei nostri concittadini.

La valorizzazione del paesaggio, considerato parte integrante del Patrimonio Culturale, è il tema scelto per l’edizione 2017 di Monumenti Aperti 2017.

I Monumenti, le Città e i Paesaggi sono, infatti, i segni fisici della memoria e dell’identità delle popolazioni locali, definiscono il Patrimonio culturale degli abitanti di un luogo, contribuiscono a significare la ricca diversità delle singole espressioni culturali e rappresentano una risorsa strategica in termini di dialogo interculturale, coesione sociale e crescita economica.

Politica coloniale in Italia tra Fascismo e Repubblica

[3 maggio 2017, ore 18, piazza Sergio Usai]

Immagine della locandina della conferenza sulla politica e sulla cultura coloniale in Italia tra fascismo e repubblica.
Locandina della conferenza sulla politica e sulla cultura coloniale in Italia tra fascismo e repubblica.

L’incontro, con ingresso libero e gratuito, consisterà nella presentazione delle ricerche effettuate da Valeria Deplano e Alessandro Pes (ISSASCO – Istituto Sardo di Storia dell’Antifascismo e della Società Contemporanea e Università degli Studi di Cagliari).

Il convegno fa parte del Calendario della Primavera Resistente, è organizzato dall’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) Sulcis – Iglesiente e dall’ARCI Sardegna, con il patrocinio del Comune di Carbonia e la collaborazione del Centro Servizi Culturali Carbonia – Iglesias della Società Umanitaria e dello Spazio Ex-Di’ Memorie in Movimento – La Fabbrica del Cinema.

Per i comunicati di entrambi gli eventi si ringrazia l’Assessora alla Cultura, Spettacolo e Turismo Emanuela Rubiu.