Video: incontro con l’artista Barbara Cappella

1084

“Contenitore e contenuto e nel contenuto essenza del contenitore, come in un gioco di scatole cinesi, non infinito ma sospeso e inafferrabile, come la voglia di poter percepire l’attimo creativo dei vari linguaggi espressivi. Per questo a un discorso soggettivo si affiancano i momenti di confronto in cui si tenta questo salto mortale per il passaggio da un linguaggio a un altro, come se fossero trapezi, sospesi tra la creatività e la comunicazione, nello spazio ancestrale dell’espressività, senza rete”. (Barbara Cappella)

(Video di Antonio Rossi)