Dalla passione per il web di due ragazzi di Carbonia, nasce Codop

6524

codop-copertina

Codop è un progetto che è nato grazie all’impegno, allo studio e alla passione per il web da parte di due fratelli di Carbonia: Luca e Jacopo Gerini.

Quest’ultimo, Laureato a Bristol, presso l’University of the West of England, è uno dei tanti emigrati che ha deciso di lasciare il Sulcis per trasferirsi nel Regno Unito, dove si è stabilizzato da ormai 12 anni.
L’idea del risparmio attraverso gli sconti digitali si concretizza e nel 2010 nasce Codop.it, il primo portale italiano interamente dedicato alle offerte e ai codici sconto sul web.

Carbonia.net: Come è nato il sito Codop.it e qual è il vostro obiettivo principale?

Jacopo: Il progetto, fondamentalmente, è nato grazie alla passione che ho per il mondo del web.
Io e mio fratello Luca volevamo creare qualcosa che fosse davvero utile all’utente di oggi, così abbiamo pensato che la maggior parte delle persone quando fa degli acquisti cerca, sempre, in qualsiasi modo, di risparmiare. E’ da questa considerazione che poi abbiamo sviluppato la nostra idea e successivamente il progetto.
Dopo un’approfondita indagine di mercato, nel 2010 nasce Codop.it che si classifica come uno dei migliori siti di offerte presenti nel mondo online, contando più di 1.000 negozi e offrendo oltre 500 marche tra le più richieste.
Il portale è stato creato per aiutare tutti i lettori che effettuano acquisti online a risparmiare, in modo facile e veloce.
Il nostro sito propone infatti numerose offerte, in tutta Italia e nel mondo, su una vasta gamma di prodotti che vanno dall’arredamento, alla tecnologia, all’abbigliamento e ai vari servizi funzionali per ogni occasione.
Proprio per questo su Codop si può trovare il risparmio in qualsiasi negozio del web: dai Codici Sconto Ebay o per Amazon, Nike, Zalando, Expedia fino a UniEuro, Dalani o Yoox.
Si può facilmente intuire che l’obiettivo è soddisfare davvero i nostri utenti, tutti.

Carbonia.net: Come funzionano e cosa sono i Codici Sconto di Codop.it?

Jacopo: Per prima cosa rappresentano uno degli strumenti di marketing più influenti e versatili al servizio delle vendite e dispongono di un potenziale davvero enorme perché, oltre ad influenzare positivamente l’andamento dell’e-commerce, sono in grado di assicurare ai merchant un elevato ritorno in termini di vendite, traffico acquisizione di nuovi clienti e ovviamente anche la visibilità dei propri prodotti sui siti web.L’utilizzo dei nostri Codici Sconto è semplicissimo bastano tre semplici passaggi:

  1. Andare sulla categoria del prodotto oppure cercare il negozio direttamente sul nostro sito con lo sconto che ci occorre.
  2. Una volta trovata l’offerta o lo sconto, si Copia il Codice Sconto o Buono Sconto e si clicca su “Vai sul sito del Negozio” che ti indirizzerà alla pagina del negozio.
  3. Dopo aver scelto il prodotto e averlo messo nel carrello, si dovrà incollare il Codice Sconto o Codice Promozionale sul sito web del negozio, dove ci sarà un apposito spazio per inserire il Codice. Infine, si dovrà verificare che lo sconto sia stato applicato correttamente.

Il mondo dei Codici Sconto è indubbiamente uno dei metodi più sicuri per risparmiare nel mondo del web. Ci tengo a sottolineare, però, che i nostri Codici Sconto non devono essere confusi con i Coupon, che solitamente si trovano sul sito web Groupon.

Carbonia.net: In Italia e in Sardegna, il mondo dei Codici Sconto è una realtà ancora sconosciuta?

Jacopo: Con tanto orgoglio posso finalmente rispondere: NO. I dati parlano chiaro, si tratta del + 38% di crescita a gennaio 2016 rispetto al 2015. Certo, i codici sconto sono già da tempo una realtà consolidata nei mercati più sviluppati come il Regno Unito, la Germania o la Francia ma si stanno rivelando una grande opportunità di business anche in Italia. Le principali categorie in cui vengono utilizzati i coupon sono il Travel, il Beauty, il settore della Moda ed infine quello dell’Arredamento.

Carbonia.net: Ultima domanda, considerando il duro periodo che il Sulcis sta attraversando, cosa consiglieresti ai tuoi ex concittadini di Carbonia?

Jacopo: Penso che le persone di Carbonia, di tutta la Sardegna e dell’Italia, debbano esplorare maggiormente il mondo del web.
Siamo fermi sui soliti lavori ma, nel 2016, ci sono tante opportunità lavorative anche stando seduti davanti ad un computer, in quanto si possono raggiungere dalla propria camera dozzine di paesi. Non ci sono limiti, non esistono corsi universitari che preparino a certi lavori, basta semplicemente utilizzare correttamente Internet e i canali giusti per potersi informare.

Codop.it