55° Coppa Santa Barbara – Trofeo Aldo Carboni

735

FIGC e Comune di Carbonia uniti per la 55° edizione della Coppa Santa Barbara – Trofeo Aldo Carboni

Carbonia città per lo sport. È questo uno degli obiettivi che si prefigge l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Paola Massidda. In questo contesto, il Comune intende sostenere l’attività delle associazioni sportive che operano sul territorio. Una di queste è la delegazione provinciale di Carbonia Iglesias della Figc (Federazione Italiana Giuoco Calcio), che ha organizzato, con il patrocinio e il contributo economico del Comune di Carbonia, la 55° edizione della Coppa Santa Barbara, il torneo giovanile – riservato alla categoria Allievi – più antico della Sardegna, la cui prima edizione risale al 1963.

Si tratta di un torneo, le cui fasi finali (quarti, semifinali e finale) si svolgono nello storico impianto sportivo comunale di Santa Barbara. La 55° edizione è ormai entrata nel vivo: il 19, 20 e 21 dicembre si disputeranno i quarti di finale, il 23 e 24 dicembre le semifinali e il 26 dicembre la finalissima.

“Il torneo calcistico giovanile più longevo della Sardegna rappresenta un evento sportivo capace di catalizzare l’attenzione di tutti gli appassionati e degli addetti ai lavori. La Coppa Santa Barbara è la manifestazione calcistica più antica ed importante per la storia della città. Un vero e proprio fiore all’occhiello dell’intero mondo sportivo cittadino. Un evento che nel corso dei decenni si è contraddistinto non soltanto per essere stato una fucina di talenti, ma anche per aver tramandato sani valori sportivi come il fair play e un concetto di calcio inteso come fattore di aggregazione e di integrazione. Un patrimonio di valori sportivi che l’Amministrazione Comunale di Carbonia intende salvaguardare”, ha affermato l’assessore allo Sport Valerio Piria.

Il Comune di Carbonia
Carbonia, 28 Novembre 2017